UE: FASIOLO (PD), BENE CISL CON MANIFESTO STATI UNITI D’EUROPA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailby feather

“Non bisogna arrendersi a una narrazione negativa. Oggi serve più Europa sociale, più investimenti per la crescita e il lavoro con l’obiettivo di andare verso un più efficace rafforzamento dell’Unione ed evitare qualsiasi sentimento di disgregazione. Bene dunque ha fatto il sindacato e in particolare la Cisl a presentare il Manifesto per gli Stati Uniti d’Europa, perché tutti abbiano la consapevolezza che il nostro impegno a sostegno di questo progetto dovrà essere sempre più forte”. Così la senatrice del Pd Laura Fasiolo.

“Ed è importante riprendere i fili di questo discorso – prosegue – proprio in occasione della celebrazione dei sessant’anni dalla firma dei Trattati europei. Da quella data è cambiato il mondo e si è profondamente modificato anche il nostro Paese: per rispondere alle nuove sfide è necessario un cambio di rotta. Spetta anche a noi come Italia cambiare l’agenda politica dell’Europa, per mettere a punto un nuovo welfare. Tutto questo – conclude Fasiolo – per riprendere un rapporto di fiducia  con i cittadini e riavviare il processo verso l’integrazione politica perché altrimenti saremmo condannati all’irrilevanza e alla marginalizzazione”.