Fasiolo: Bene Minniti, serve più formazione ai valori del rispetto

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailby feather

“Oggi durante la sua audizione in commissione d’inchiesta sul Femminicidio, il Ministro Minniti ha fatto riferimento all’ultimo omicidio ai danni di una donna avvenuto questa mattina a Gradisca d’Isonzo, affermando che su queste questioni si gioca la civiltà di un Paese. Sono molto d’accordo con le affermazioni del Ministro, episodi come quello di oggi pongono interrogativi seri. Siamo davanti all’ennesima forma di inaudita violenza, ancora più mostruosa se pensiamo sia avvenuta con l’aggravante della  presenza in casa di un bambino di sette anni. Penso che una formazione culturale ai valori del rispetto sia il migliore antidoto alle situazioni di tensioni che scoppiano all’interno delle famiglie in caso di povertà e indigenza. Anche se Gradisca d’Isonzo è una cittadina in cui l’attenzione a iniziative di formazione sul tema violenza contro le donne è particolarmente viva e la qualità delle proposte del Comune è di alto livello, episodi di tale gravità dimostrano che non bisogna mai abbassare la guardia ma continuare a investire sforzi e risorse nella formazione culturale a partire dalla scuola”.

Lo scrive in una nota la Senatrice del Pd Laura Fasiolo che poco fa è intervenuta su questo tema in commissione d’inchiesta sul Femminicidio.

Lascia un commento